giovedì 4 agosto 2011

Pennette con pesto di rucola


Quando fa così caldo la voglia di cucinare cala ai minimi termini, perchè la cucina diventa un forno, l'appettito e poco e tutti sogniamo di starcene sdraiati sotto un ombrellone in riva al mare; però bisogna pur mangiare! E allora visto che oggi mi sento particolarmente ispirata mi sono inventata un tipo di condimento alternativo: il pesto di rucola. Non avrei mai immaginato che potesse essere così buono!! Io ho preparato la pasta per stasera a cena, quindi la mangerò fredda, ma credetemi anche calda è deliziosa. Ecco come l'ho preparata:

Ingredienti per 2 persone:
- circa 180 gr di pennette
- 2 mazzetti di rucola
- 1 spicchio d'aglio
- 50 gr di pinoli
- 1 cucchiaio raso di pecorino grattugiato
- olio extra vergine di oliva
- sale quanto basta

Per prima cosa mettiamo nel boccale del mixer a immersione i pinoli, la rucola spezzettata, il pecorino, l'aglio, il sale e un filo d'olio; dopo di che frulliamo tutto per qualche minuto aggiungendo olio fino a raggiungere la consistenza e il grado di cremositò che desideriamo. Per carità, chi vuole può anche cimentarsi con mortaio e pestello, ma credetemi qui si sfiorano i 36°C, quindi la mia buona volontà scarseggia un pochino!!!


Una volta ottenuto il nostro pesto, non ci resta che cuocere la pasta e mescolare il tutto, aggiungendo per chi la desidera una spolverata di pecorino.




questa ricetta partecipa a un contest

1 commento:

dolcipensieri ha detto...

ciao stiamo preparando il PDF...

serena
dolcipensieri.wordpress.com

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Critiche, consigli e opinioni sono sempre ben accetti, basta che siano espressi con educazione e linguaggio appropriato.