venerdì 20 gennaio 2012

Un nuovo blog e un Tortino di riccia, patate e pancetta




Chi mi conosce sa che sono una gran chiacchierona e che ho la lingua lunga, molto, forse troppo.
Visto che non mi interesso solo di cucina ho aperto anche un altro blog che però parla prevalentemente di moda, lifestyle, viaggi, e acquisti on line.
Si chiama SHOPPING DIPENDENTE perchè credo renda bene l'idea!
Mi piace molto mostrare i capi e/o gli accessori che trovo interessanti con tanti consigli su saldi, sconti e promozioni. Mi farà piacere se deciderete di passare a farmi un saluto e dirmi che ne pensate.

Ora torniamo alla ricetta.
E' un tortino preparato in fretta e furia appena tornata da lavoro, però non era affatto male.


Tortino di insalata riccia, patate e pancetta.

Ingredienti per 4
  • 1 cespo di insalata riccia (se non vi piace il sapore amaro usate lattuga o indivia)
  • 3 patate di media grandezza
  • 2 uova
  • 100 gr circa di pancetta affumicata a dadini
  • qualche cucchiaio di latte
  • 1 noce di burro
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
Mettiamo a bollire le patate.
Intanto laviamo bene l'insalata e dopo averla tagliata grossolanamente mettiamola a stufare in un tegame con il coperchio senza olio nè sale. Spegniamo il gas quando sarà completamente appassita.
Una volta cotte le patate, sbucciamole, e schiacciamole aggiungendo 3-4 cucchiai di latte, il burro,
una presa di sale e un po' di noce moscata grattugiata come a creare un purè non troppo morbido.
Frulliamo l'insalata cotta con 2 uova, sale e pepe.
Facciamo rosolare la pancetta in una padella antiaderente fino a che non sarà croccante.
Ora è arrivato il momento di comporre il tortino nella nostra cocotte.
Ungiamo bene le pareti con un pennellino intriso d'olio, poi
sul fondo mettiamo 1 cucchiaio di pancetta.
Copriamo la pancetta con il frullato,
lasciamo cadere una cucchiaiata abbondante di purè e infine copriamo tutto col frullato avanzato.
Non ci resta altro che mettere in forno per 30 minuti circa a 180°,
il tortino sarà pronto quando si formerà la crosticina sopra.
Togliamo dal forno, lasciamo freddare qualche minuto e con l'aiuto di un coltello
stacchiamolo dalle pareti e rovesciamolo sul piatto.

5 commenti:

arabafelice ha detto...

Vado subito a sbirciare, da quel che leggo oltre alla cucina abbiamo altre cose in comune :-)

meggY ha detto...

Ciao!Grazie per essere passata da me :) Ottimo questo tortino, è molto stuzzicante e colorato, mi piace!Vado subito a vedere l'altro blog, a presto!!^^

LaMiciaCleo ha detto...

Che brava! Una ricetta così buona fatta di fretta la sera di ritorno dal lavoro..complimenti!
La proverò sicuramente..ma senza pancetta ;D

Batù ha detto...

bene! molte volte sono di corsa. ecco un buon tortino da copiare :-)

Margot ha detto...

In bocca al lupo per il nuovo spazio! Io mi segno questa ricetta. Ultimamente farei solo tortini...sarà il freddo :-)

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Critiche, consigli e opinioni sono sempre ben accetti, basta che siano espressi con educazione e linguaggio appropriato.