martedì 23 ottobre 2012

GIRANDOLE ALLA NUTELLA



Oggi si inizia con la palestra.
Tanti buoni propositi che speriamo non finiscano in una nuvola di fumo.
Però...Sono positiva. Se l'anno scorso sono riuscita a imparare a nuotare, quest'anno posso riuscire a fare palestra fino ad aprile senza sbuffare o lamentarmi troppo. Spero.

Parliamo del dolce della foto che è meglio.
Confesso che da quando per l'MTC ho preparato il pane dolce mi sono appassionata alla preparazione dei dolci lievitati. Non so perchè, srichiedonopiù pazienza e quindi più amore, di conseguenza la soddisfazione al momento dell'assaggio sarà amplificata.
Questa ricetta l'ho rubata dalla CUCINA ITALIANA  di agosto 2012, ma il ripieno doveva essere fatto con una composta di fragoline di bosco, ma io ho optato per la Nutella. Credo non ci sia bisogno di spiegarvi il perchè....
Il risultato è un dolcetto delizioso e saporito ottimo per colazioni e merende.


GIRANDOLE ALLA NUTELLA

315 gr di farina
100 gr di burro
20 gr di lievito di birra (io16 gr)
100 gr di zucchero
100 gr di latte
2 tuorli
1 uovo
1 barattolo di Nutella

Sciogliamo il lievito nel latte tiepido con un cucchiaino di zucchero e lasciamo riposare per 10 minuti.
Mescoliamo l'uovo, i tuorli e lo zucchero, poi aggiungiamo la farina.
Impastiamo bene col latte.
Infine copriamo con della pellicola trasparente e un panno pulito, e mettiamo a lievitare per un ora.
Io accendo il grill del microonde per 3-4 minuti giusto per intiepidire l'ambiente e faccio avvenire lì la lievitazione.
Passata l'ora, meglio se un'ora e mezzo di lievitazione togliamo il burro dal frigo e tagliamolo a pezzetti.
Appena si sarà ammorbidito uniamo il burro all'impasto fino a farlo assorbire completamente.
Ora possiamo stendere la pasta in un rettandolo di circa 25 per 40 cm, la ricetta dice così ma io vi consiglio di stenderla più che potete e più sottile possibile perchè continuerà a lievitare molto.
Formiamo delle strisce larghe circa 4 cm e guarniamole con la Nutella.
Arrotoliamole e mettiamole a riposare in uno stampo in silicone con 6 incavi del diametro di circa 7 cm o come ho fatto io in cocottine di uguale diametro.
Lasciamo lievitare per un'altra ora (a me sono bastati 30 minuti) e inforniamo a 160°C per 30'.









5 commenti:

SQUISITO ha detto...

...e cosa vuoi commentare a queste delizie!!!
bravissima!
baci

Elena ha detto...

mi ci tufferei dentro tutta a questa girandole!!

cri 4 chocolate chips ha detto...

no behhhh .... questo è strepitoso!!!!!
baci baci

Sara ha detto...

O__O..io mi ci devo murare in palestra se mangio sta roba qua :D! però cacchio se ispira...ho l'acquolina in bocca (e il rigoletto di bava)!!
ti seguo..
Baci
Sara

Rakhshanda Rizvi ha detto...

this looks sooo yumm <3 <3

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Critiche, consigli e opinioni sono sempre ben accetti, basta che siano espressi con educazione e linguaggio appropriato.