domenica 4 novembre 2012

La Balena

I cartelli appesi alle pareti parlano chiaro:
QUI NON SI ABBRUSTOLISCE PANE,
NON SI CUCINA PASTA,
NON SI PULISCE IL PESCE
NON SI SERVE CAFFE'.
Praticamente mangi quello che ti danno e stai anche zitto. Strano vero?
Locale antico e decadente, molto anni '70, tavoli con piatti e bicchieri semplici, tovaglie e tovaglioli rigorosamente di carta. Sembra un incubo, invece è il paradiso.
Pochi piatti di pesce ma rigorosamente freschissimi e conditi in modo semplice.
Servizio superveloce, pensate che ci siamo seduti alle 9 e alle 10,30 ce ne siamo andati via con la pancia piena e il sorriso sulle labbra.


 COSA ABBIAMO MANGIATO:
Antipasti: polpo bollito condito con olio, tonno fresco con cipolla cruda, muggine a scabecciu, cozze in umido, bocconi.
A seguire orata arrosto per Ste e fritto misto per me.
Frutta, formaggio, acqua e vino.

QUANTO ABBIAMO PAGATO:
47 euro in due.

CONTATTI:
Via Santa Gilla 125, 09122 Cagliari
070288415





1 commento:

Valentina Marangoni ha detto...

Ciao Roberta, se non dovessi prendere un aereo o un traghetto per arrivare a Cagliari di sicuro proverei questo posticino. Amo i ristorantini che non puntano solo alla cura dell'arredamento ma che come primo valore mettono ancora qualità e freschezza!
Valentina

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Critiche, consigli e opinioni sono sempre ben accetti, basta che siano espressi con educazione e linguaggio appropriato.