venerdì 22 febbraio 2013

Sognando

Mi capita spesso di pensare a come vorrei che fosse la mia cucina dopo la doverosa ristrutturazione che ahimè spetta a tutta la casa. 
Allora la mente vola e si immagina un bel piano in granito sardo su cui impastare pane e pasta, un piano cottura con 5 6 o anche 7 fuochi se esiste. Un forno ipertecnologico e una planetaria Kitchen Aid per iniziare. Pochi mobili ma belli e che durino nel tempo.




Per il resto sogno uno stile shabby che mi faccia sentire un po' come a casa di mia nonna.

Ecco quello che vorrei.
Ricreare un ambiente dolce e familiare senza farmi mancare gli attrezzi indispensabili per creare.

tagliere in marmo savona crema - 46x30 cm
Il tagliere in marmo per il temperaggio del cioccolato.



stand da cucina in ferro per libri cooking grigio - 25x26x10 cm

Un vero leggio in grado di tenere aperti i miei grossisimi libri di cucina, perchè non tutte le ricette si possono vedere sul tablet.


Un'alzatina con campana per mostrare a tutti i miei dolci pasticci.


Per ora è tutto un sogno, ma nel giro di uno o due anni vorrei potervi far vedere le foto di ciò che realizzerò.

2 commenti:

gwendy ha detto...

Ah carissima fai tanta tenerezza!!!
Per cominciare penso che quella stupenda alzatina in ceramica con campana di vetro potresti acquistarla;si parte da un prezzo base di 30 fino a 70 euro.
Pian pianino si fa tutto,intanto prepariamo i manicaretti nell'attesa di realizzare i nostri desideri materiali.
Ciao un bacio a presto!:-)

Virginia ha detto...

anche a me piace un sacco questo stile! hai proprio ragione! ;) il mio libro?? sono in ansia per vederlo! :D un abbraccio

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Critiche, consigli e opinioni sono sempre ben accetti, basta che siano espressi con educazione e linguaggio appropriato.