mercoledì 13 marzo 2013

Filetto di sgombro con le zucchine



La settimana scorsa.
Mi giro e vedo entrare la solita paziente ritardataria.
Un'occhiata e mi rendo conto che è diversa.
La guardo un altro po' e mi rendo conto che ha fatto qualcosa ai capelli.
Le faccio i miei complimenti e le chiedo se ha cambiato colore.
Mi risponde di essere stata dal parrucchiere.
Continuo a lavorare e non ci penso più.
Al momento di metterle la mascherina però mi rendo conto che qualcosa non va.
Le sfioro i capelli e sento la consistenza di quelli dell'unica Barbie che ho mai posseduto.
Non riesco a tenere la bocca chiusa e mi sfugge un "Ma è una parrucca!!!",
meno male che non ho urlato...
Lei mi guarda e con l'aria di chi la sa lunga mi risponde:
"Non avevo voglia di fare la piega e mi sono messa questa".
Meno male che avevo anche io la mascherina e il mio stupore è rimasto celato.
Per carità, non le sta neanche male, salvo poi che quando si rialza dal letto ce l'ha di traverso.
Due giorni dopo la rivedo, e scopro che la parrucca è diventata una piacevole abitudine.
Vedremo quanto dura.


Intanto diamoci al pesce. A quel pesce che costa poco e fa benissimo.  Lo sgombro è così: ricco di omega 3 e vitamina A e B1.  Non supera i 6 euro al kg di prezzo, e si può preparare in tanti modi.


FILETTO DI SGOMBRO ALLE ZUCCHINE

1 sgombro già pulito e sfilettato
1 zucchina
10 pomodori ciliegino
1 cipollotto fresco
1 cucchiaino di semi di senape
1 pizzico di coriandolo in polvere
sale
olio

In un tegame largo mettiamo a rosolare il cipollotto tagliato  a rondelle e i pomodorini spaccati a metà. Aggiungiamo le zucchine precedentemente lavate e affettate e i granelli di senape. Saliamo, abbassiamo il fuoco e copriamo col coperchio lasciando cuocere per circa 10 minuti, giusto il tempo di far ammorbidire le zucchine. Aggiungiamo i filetti di sgombro e il coriandolo. Aggiustiamo di sale e ultimiamo la cottura.

2 commenti:

Valentina ha detto...

delizioso secondo piatto comlimenti

Simo ha detto...

lo sgombro è un tipo di pesce che purtroppo cucino molto poco...tu l'hai reso davvero speciale!

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Critiche, consigli e opinioni sono sempre ben accetti, basta che siano espressi con educazione e linguaggio appropriato.