giovedì 21 marzo 2013

Tortine al formaggio ed erba cipollina


Un pomeriggio con i miei nipotini.
Fabio malaticcio che vorrebbe pane e Nutella, col mal di pancia del giorno prima non mi sembra l'ideale.
Lo convinco a mangiare lo jogurt.
Alice vuole la mela. Ma mi raccomanda di sbucciarne solo metà.
Io mi preparo una tazza di tè.
Poi tutti sul divano per guardare un film, ma c'è chi ha idee per la testa che frullano parecchio.
Va bene, coloriamo i disegnini per Pasqua.
Con un occhio guardo il film che tra l'altro è molto carino, e con l'altro coloro.
Fabio non sembra interessato, poi all'improvviso prende un pennarello e inizia a colorare il mio disegnino.
Ok scambio dei ruoli, loro colorano e io ritaglio, attacco nastro colorato e creo ghirlande pasquali da appendere ai muri.
Intanto arriva anche Stefano che non fa altro che buttarsi sul divano e guardarsi tranquillo il film, mentre io mi ritrovo su una sedia ad attaccare coniglietti e pulcini alle pareti. 
All'improvviso si gira, ci guarda e capisco che il nostro ridere lo rilassa e gli fa un po' da terapia contro la stanchezza del lavoro. Beato lui...


Un giorno di ferie, e un'idea che mi ronzava per la testa.
Solo un'oretta scarsa ai fornelli, il tempo necessario a rilassarmi un po',e a preparare delle tortine niente male.
Salate of course.


TORTINE AL FORMAGGIO ED ERBA CIPOLLINA

200 gr di farina autolievitante
1 cucchiaio di lievito in polvere
1 pizzico di sale abbondante
50 gr di parmigiano grattugiato
4 cucchiai di erba cipollina
50 gr di burro salato
1 uovo
7 cucchiai di latte

Mescoliamo la farina, il lievito e il sale. Aggiungiamo formaggio ed erba cipollina, poi il burro fuso, il latte e l'uovo. L'impasto deve essere denso, quindi non vi preoccupate se non lo vedete troppo omogeneo.
Dividiamo il composto in circa 12 pirottini piccoli di carta e cuociamo in forno preriscaldato a 200°C per circa 10-12 minuti, ma non serve tenere il timer vicino, quando le tortine saranno gonfie e dorate in superficie potranno essere levate dal forno e lasciate freddare.

Si possono servire tiepide o fredde a piacere.

3 commenti:

Casale Versa ha detto...

TI INVITIAMO AD ISCRIVERTI AI NOSTRI CONTEST!
speriamo tu faccia parte della nostra grande famiglia!
La famiglia di Cà Versa

elisa ha detto...

sarà anche ora di pranzo, ma mi hai fatto venire una fame... hanno un aspetto meraviglioso!!!
se passa a trovarmi ci sono due premi per te... sperando che ti facciano piacere.
un abbraccio

Anonimo ha detto...

cosa posso mettere al posto del burro salato?

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Critiche, consigli e opinioni sono sempre ben accetti, basta che siano espressi con educazione e linguaggio appropriato.