venerdì 6 settembre 2013

Muffin ai pomodori secchi e capperi


Finalmente ci risiamo. L'autunno è arrivato e a quanto pare anche la mia voglia di cucinare. 
Proprio ieri ho terminato di leggere la trilogia degli Hunger Games e con la mente sgombra dalla smania di arrivare all'ultima pagina  posso dedicarmi ai miei adorati fornelli con più rilassatezza.
Non avete idea di quanto mi abbia preso questa lettura, e di quanto sia bello arrivare alla fine dopo aver viaggiato in mondi lontano e conosciuto tante persone, anche se solo nella propria fantasia. Credo che poche cose siano più belle che leggere proprio perchè si può fluttuare in mille e un luogo solo grazie alla propria mente.

Quindi iniziamo subito con una ricetta che ho preparato a Verona a casa della mia amica Chiara. Dei semplicissimi muffin salati che possono essere personalizzati come più si vuole. 
Ho preso la ricetta dal Cucchiaio d'Argento, sicura garanzia di riuscita, ovviamente modificandola secondo i miei gusti e servendola sotto forma di muffin piuttosto che torta salata; in questo modo l'impasto viene già sporzionato . Peccato per la foto, fatta velocemente con il telefonino, ma non potevo non postarvi queste piccole delizie.


MUFFIN AI POMODORI SECCHI E CAPPERI

Ingredienti per 13 muffin circa:

200 gr di farina 00
100 gr di parmigiano grattugiato
3 uova
7 pomodori secchi sott'olio 
2 cucchiai colmi di capperi sott'aceto
100 ml di latte
100 ml d'olio
1 bustina di lievito 
6 foglie di basilico
sale e pepe.

Tagliamo i pomodori secchi a dadini.
Mescoliamo insieme tutti gli ingredienti, compresi i pomodori secchi, i capperi e il basilico.
Dividiamo il composto nei pirottini deponendone una cucchiaiata abbondante, e cuociamo in forno caldo a 180°C per circa 10-13 minuti. Togliere dal forno e servire tiepidi o freddi secondo il proprio gusto.